Condividi
Facebook
Google+
http://www.mmgroupsrl.eu/2016/07/05/roast-beef-al-sale-aromatico/">
Twitter
LinkedIn
Email

Roast_Beef_SitoIl roast beef è un classico della grande estate. Si trova pronto nelle gastronomie, ma prepararlo in casa può darvi grande soddisfazione, soprattutto se proverete la nostra ricetta che vi propone di cucinarlo avvolto dal sale grosso marino e insaporito da un mix dei nostri profumatissimi aromi.

Cucinata nel sale la carne trattiene tutti i suoi umori e risulta molto leggera, dato che non vengono utilizzati grassi di cottura. Le erbe sprigionano le loro virtù dando rendendo il piatto più leggero e appetitoso e ben si armonizzando con la paprica che aggiunge un tocco di originalità al mix, migliorando anche la digeribilità della carne, grazie al contenuto di capsaicina.

Ingredienti

1 kg di carne di manzo per roast beef;
2 kg di sale grosso marino;
Rosmarino e alloro degli Aromi di Armando;
Paprica dolce.

Preparazione

Legate la carne e massaggiatela con la paprica e con un trito abbondante di rosmarino a alloro, utilizzando per il mix due parti di rosmarino e una alloro.

Versate uno strato di sale in una teglia da forno a bordi alti (può andar bene una pirofila) di misura proporzionata alla grandezza del pezzo di carne. Sistemate il roast beek e quindi ricoprite bene con il sale. Spruzzate un po’ di acqua sulla superficie e quindi infornate in forno statico a 200° ben caldo.

Cucinate il roast beef calcolando 40 minuti per 1 chilogrammo di carne se desiderate la cottura al sangue, qualche minuto in più per una cottura media.

A cottura ultimata estraete dal forno la teglia e rompete la superficie del sale che si sarà consolidata.

Estraete il vostro roast beef che espanderà un aroma succulento. Lasciatelo riposare in un piatto e nel frattempo spolverate con cura il sale rimasto. Fatelo raffreddare prima di tagliarlo a fette non troppo grosse, né sottilissime. Se volete privarlo del sangue interno, mentre si raffredda ponetegli sopra un piatto con un peso.

Guarnite il piatto di portata con ciuffetti di rosmarino.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *